Quando è utile:

  • Determinazione di eventi termici caratteristici (temperature di: transizione vetrosa, fusione, cristallizzazione, ecc.) di materiali polimerici.
  • Identificazione e confronto di materiali a matrice organica (polimeri termoplastici, compositi a matrice termoplastica, elastomeri, adesivi, vernici) attraverso eventi termici caratteristici.
  • Verifica della conformità del materiale e della sua storia termica in caso di failure di componenti polimerici.
  • Determinazione del grado di cristallinità di polimeri semicristallini.
  • Determinazione del grado di reticolazione di resine termoindurenti.

Utilizzi e caratteristiche principali:

  • Determinazione della natura di materiali polimerici.
  • Identificazione di contaminazioni o fasi differenti.
  • Tecnica semi-sidtruttiva.
  • Applicabile a tutti i materiali organici e anche in parte inorganici.

NCS Lab utilizza lo strumento Perkin Elmer, Pyris DSC 6, con sistema di raffreddamento mediante intercooler che consente di realizzare cicli a partire da circa -50°C